Era l'inverno tra il 64 ed il 65 ed avevo iniziato a muovermi tra Genova e Milano (a Genova studiavo e a Milano andavo per case discografiche) poco prima dell'incontro con Vittorio. In uno dei miei viaggi in auto con un amico che aveva la patente (ero minorenne) vidi per la prima volta la famosa nebbia della Val Padana e ne rimasi colpito, tanto da scriverci una canzone durante il viaggio. Poi arrivò l'incontro con Vittorio e, in quell'inverno, nacquero i TROLLS e le prime canzoni, prima delle quali proprio DIETRO LA NEBBIA: divenne il nostro cavallo di battaglia in tutti i concorsi.... La Voce del Padrone ci fece fare un provino della canzone e di un'altra, "Questa sera", in una sala di incisione a Milano, in via Monviso (credo che adesso non ci sia più)... Le registrazioni piacquero così tanto che la discografica fece uscire il 45 giri, nonostante fosse un provino registrato su "ben" 4 piste (!!!!) e ci fece un contratto di tre anni. Quindi DIETRO LA NEBBIA è e sempre sarà la N.1 (come il famoso primo cent di Paperon de Paperoni)...di tutta la storia della "grande famiglia" TROLLS e NEW conseguenti...Il resto è storia!
Qui sopra alcuni incisi dei più grandi successi dei Trolls.
Cliccando QUI puoi vedere lo spartito originale di "Dietro la nebbia"