Come ogni artista che si rispetti, anche i New Trolls hanno qualche loro brano eseguito da altri artisti.
Per la verità, credo che la cosa riguardi principalmente "Quella carezza della sera", che ha avuto interpretazioni da parte di Anna Oxa (insieme agli stessi N.T.), Spagna e, recentemente, una versione "salsa" (mi pare si chiami "Caricia" o simile) da parte di un gruppo che fa musica latino americana attivo da qualche anno.
Per il resto ci sono state "cover" anche di "Una Miniera", "Ti ricordi Joe" e qualche altro brano eseguito in occasione di concerti (di Fogli, Elio e le Storie Tese, Leone di Lernia, ecc.), ma mi pare che non abbiano avuto riscontro su cd.
Avete qualche altra notizia in proposito?
MER

----
Ciao,
escludendo "quella carezza..." ricordiamo che Patty Pravo incise su produzione di GDA una versione dell'adagio del CG1. Inoltre esiste "Una miniera" sul CD degli Extra (l'unico uscito).
Ricordiamo anche il brano "giapponesizzato" dell'andante del CG2 dai Fight Family.
Ricordo anche le cover strumentali di Fausto Papetti (una su tutte "Cielo Chiaro", molto bella per il sax) e "Faccia di cane" inserita in un medley da Antonio e Marcello uscita su un CD distribuito durante le loro serate.
Non vorrei dimenticare altri brani, ma anche a me pare non ce ne siano più.
Ave
diBO
----
i CD degli Extra in realtà sono 2, anzi.... 3 visto che uno è un doppio live). In quello in studio (con Usai) ci sono "Una miniera" e "Poster" versione con arrangiamento identico a quello creato dai New Trolls); in quello live (senza Usai) ci sono: "Visioni", "Una miniera", "Poster".
Dal vivo, Le Orme hanno eseguito nel '93 (in quel tour raccontavano la storia del rock italiano anni '70) brani dei New Trolls (la qual cosa è scritta in un depliant illustrativo delle stesse Orme, dove c'è la loro storia dal '66 al '98, distribuito dalla loro agenzia. Attenzione però: chi, sapendo questo trovasse su Win MX i "concerti grossi per i New Trolls" eseguti dalle Orme, deve sapere che la cosa è una bufala in quanto trattasi in realtà dei New Trolls.

GFR

----

Precisazione: ricordo che Poster è di Claudio Baglioni e, quindi, la "cover" è dei New Trolls, anche se loro ne hanno fatto una particolare versione.
Riguardo "Una miniera" dimenticavo l'interpretazione, sempre della Oxa, nel doppio album live del '90 (registrazione dell'89) insieme ai Gloriosi Folletti.
Ciao
MER

----

Che "Una miniera" sia stata composta ispirandosi a "Cry for no one" dei Beatles, è un fatto consolidato e confermato dagli stessi NT.
Spulciando nel repertorio dei nostri, ho notato che la canzone dei Beatles viene citata (magari involontariamente) in un passaggio strumentale di un brano dei New Trolls.
Premetto che non la considero una "scopiazzatura", ma una bella citazione eseguita con gusto e rispetto.
Chi mi sa dire quale è la canzone?
Ciao
GL
----
Ciao,
il passaggio che citi è contenuto (probabilmente come ricordi tu involontariamente) nell'ultima parte strumentale di "Lei", brano test per la voce del Belloni e retro di "Bella come mai", non compreso su CG2, ma riportato nella raccolta "New Trolls Revival". Va detto che, oltre alla citazione melodica, c'è anche la citazione dello "strumento", visto che in entrambi i brani è un trombone (vero in quello dei Beatles, sintetizzato in quello dei NT). Inoltre il brano dei Beatles (contenuto in Revolver del 66) si chiama "Cried for no one".
Ho detto bene?
Ave
diBO
----
Diabolico Sensini, hai visto giusto!
Però, riguardo al titolo della canzone, ci siamo sbagliati tutti e due.
Il titolo esatto è "For no one".
Beatles (The) > Revolver (1966) > For No One
Your day breaks, your mind aches
You find that all the words of kindness linger on
When she no longer needs you
She wakes up, she makes up
She takes her time and doesn't feel she has to hurry
She no longer needs you
And in her eyes you see nothing
No sign of love behind the tears
Cried for no one
A love that should have lasted years
You want her, you need her
And yet you don't believe her when she said her love is dead
You think she needs you
And in her eyes you see nothing
No sign of love behind the tears
Cried for no one
A love that should have lasted years
You stay home, she goes out
She says that long ago she knew someone but now he's gone
She doesn't need him
Your day breaks, your mind aches
There will be time when all the things she said will fil your head
you won't forget her
And in her eyes you see nothing
No sign of love behind the tears
Cried for no one
A love that should have lasted years

Ciao
GL

----