PRENDI LE MIE MANI

Autori:

Belloni - Belleno

 

 

 

 

 

 

Ho viaggiato per vedere
In che posto adesso sei tu
Le distanze sai sono vere
Ma quella più distante sei tu
La stazione le barriere
Uguali a quelle che avevi tu
Nel silenzio sento un dispiacere
Che ha la stessa voce che hai tu

Io sono qui non so perché
Cercando un po di pace in me
E allora

Così prendimi le mani
Così solo per te
Chissà che sarà domani chissà
Così stringimi le mani
Così senza un perché
Chissà se sarà domani con te

Maledetto questo orgoglio
Che vuol restare sempre con me
Che mi segue si come un figlio
Del mio amore fatto con te
Io sono qui non so perché
Cercando un po di pace in me
E allora

Così prendimi le mani
Così solo per te
Chissà che sarà domani chissà
Così stringimi le mani
Così senza un perché
Chissà se sarà domani con te

Tu non sai che rabbia che mi fa
Doverlo ammettere
Che ho bisogno ancora io di te
Per sopravvivere
Ma l'amore non ha logica
Ha momenti di follia
Perché sa che solo te che voglio
Proprio tu che sei andata via
E allora

Così prendimi le mani
Così solo per te
Chissà che sarà domani chissà
Così stringimi le mani
Così senza un perché
Chissà se sarà domani con te
Così così stringimi le mani
Così senza un perché
Chissà se sarà domani con te
E allora Così Così