PASSA IL TEMPO

Autori:

Di Palo Salvi Laugelli

 

 

 

 

 

 

Ah,ah,ah….
Passa il tempo il tuo viso è stanco
Senza un pentimento tu ritorni a me
Parli di noi senza realtà
Solo uno specchio è la tua verità

Passa il tempo resti un uomo stanco
Senza pentimento di aver dato a te
L'ombra di me vana per te
Scruti nel sole cercando perché

L'acqua dei sogni rispecchierà
Una fatale realtà
Ma eri già stanco di vita ormai
Tolgono a te ciò che rispettai

Ah,ah,ah….
Passi lenti le tue gambe piangono
I capelli imbiancano non cerchi più
Quel sole che parte di te
Sta andando più vano rideva di te

Lascia che il tempo riporti a me
Ciò che ormai resta di te
Sfuma la voce di gioventù
Passata ormai senza virtù
Ah,ah,ah…..