ALLARME

Autori:

Cheope Di Palo De Scalzi Belleno Belloni

 

 

 

 

 

 

Medio Evo nel castello solo noi
Assediati isolati lassù
Un esercito di ruspe per difenderci
Da un geometra e un politico in più

Finalmente rinchiusi in un bar
Respiriamo nuovamente anche noi
Fuori un traffico scarica i gas
Ci consola un cappuccino se vuoi

Allarme amico mio
Non si può solo pregare Dio

Va vela bianca con noi
Scivola via dove vuoi sopra un mare pulito
Va angelo bianco va via
Porta sulle tue ali almeno l'anima mia
E anche la sua

È domenica e siamo qui
Davanti a un fiume che invoca pietà
Non mangerai questo pesce perché
Chi ha ucciso lui ucciderebbe anche te