“Quando l’inverno ti prese con sé e la tua mente gelò…”
Credo che il primo verso della canzone "Musica insieme" sia il più adatto per sintetizzare la nostra storia, per determinarne l'inizio, improvviso e drammatico come un breve articolo di giornale in una mattina del gennaio 1998: Nico ha avuto un incidente automobilistico, è in coma all'ospedale di Firenze. Come per un amico di lunga data si cercano notizie, si vorrebbe poter fare qualcosa per lui, essergli vicini almeno con un pensiero o una preghiera. I giornali dei giorni seguenti tacciono, l'attesa di notizie va delusa…ed è allora che parte la ricerca in rete, un forum on-line aperto su un potente e frequentato motore di ricerca: "Come sta Nico Di Palo?"
Un accordo non detto stabiliva che, se qualcuno avesse avuto notizie del cantante e chitarrista dei NT, avrebbe dovuto comunicarle anche agli altri. Nico tornò alla musica proprio nell'estate del 1998, provato dall'incidente, ma con un grandissimo coraggio ed una ancor più grande voglia di musica. In poche persone ho potuto riconoscere un coraggio ed una sensibilità come i suoi.
Chi aveva avuto l'occasione di seguire il tour estivo dei NT nel 1998 non ha mancato di riferire agli amici della rete che Nico stava meglio, aveva ripreso a cantare ed aveva donato a tutti uno degli insegnamenti più belli che la vita possa offrire: il coraggio della musica e tanta umiltà. I contatti tra i net-friends che si erano incontrati su quel forum on-line diventarono più stabili, i messaggi finivano ogni giorno nelle mail-boxes di quelle tre o quattro persone che, ormai, si conoscevano benissimo anche se non si erano mai incontrate prima:
perché non "istituzionalizzare" la cosa? In fondo, bastavano un PC, un telefono e un modem: tutti avevano amicizia e affetto da regalare, tutti amavano la musica dei NT e, ovviamente, i NT. Dall'immissione in rete di questo sito i net-friends sono diventati moltissimi, persone eccezionali nella loro semplicità e ricche di umanità: mi ritengo fortunata per averle conosciute, da loro ho avuto sempre tanto affetto come lo si avrebbe da fratelli; spero di averlo potuto ricambiare secondo le mie capacità…Molti di noi si sono già incontrati: l'obiettivo e il desiderio di tutti i net-friends è, comunque, quello di potersi ritrovare tutti insieme, magari proprio ad un concerto dei NT. C'è qualcosa che, in un modo o nell'altro, va al di là della rete e ci unisce.
"Sento che un nuovo raggio di sole ed insieme d'amore è già qui su di me, su di me!"