Finalmente ci siamo! E' da quando il nostro piccolo-grande NT net-club esiste che, con lui, è nata l'idea di poterci finalmente incontrare tutti insieme al di là di monitor e tastiere e, finalmente, il sogno di riunire i net-friends dai quattro capi della "nazione" (visto che, anche se dispersi un po' dappertutto, siamo comunque una sola cosa!) è diventato realtà la sera di sabato 12 maggio 2001 al Naima Club di Forlì! La preparazione di un simile evento ha richiesto mesi di lavoro, febbrili telefonate e scambi di mail con idee, proposte, scalette progettate, poi saltate in aria per altre migliori, interminabili sound-check delle due band di supporters dei ragazzi del "Nico Fan Club" e "Quelli come noi", la work-station del mio PC che era diventata come il server di smistamento del Pentagono, a gestire prenotazioni d'albergo, scrivere articoli e comunicati stampa, ricostruire una storia di oltre 30 anni in immagini e testi…e, dalle altre postazioni della nazione, ci si occupava della messa a punto del sito, del progetto di navigazione, gestione di un immenso patrimonio di discografia (con l'obiettivo di farlo autografare dai protagonisti!), costruzione di una scaletta degna dei migliori presentatori, ricerca di qualcuno che esegua le riprese della serata in modo da poter avere anche una documentazione video di quanto, con grande impegno ma altrettanto grande gioia, siamo stati in grado di realizzare.
Alcuni di noi erano sul posto già dal giorno prima, raggiunti dagli altri organizzatori nel primo pomeriggio del sabato: il tempo di un paio di piadine e il lavoro comincia al volo: è un interminabile via-vai, con le mani sporche di colla, segnate dalle corde di bassi e chitarre, un montare e smontare pannelli illustrativi fino alla versione definitiva dell'esposizione, il tutto accompagnato dalle bellissime note dei supporters, in gamba anche nel loro accurato sound-check. Ognuno ha avuto il suo gran da fare. Ogni tanto la telefonata di un net-friend in arrivo che chiedeva spiegazioni su come raggiungere il locale, le istruzioni date al volo e, pochi minuti dopo, un abbraccio in più, atteso magari da tre anni!
L'arrivo dei protagonisti, la discrezione di Pasquale Venditto, batterista degli IBIS, giunto quasi in incognito al Naima e accolto con il calore che solo i grandi amici sanno riservare; è poi la volta di Giorgio Usai, Giorgio D'Adamo ed i ragazzi della formazione del Mito New Trolls accompagnati dal loro produttore Mario Natale. Il piacere di potersi di nuovo incontrare è qualcosa di unico e nessuno resiste all'abbraccio e, soprattutto, alla musica. Parte quasi immediatamente il sound-check del Mito, i canali vengono lasciati liberi per Nico, Gianni, Ricky, Andrea, Max…e per Giorgio D'Adamo e Giorgio Usai, per l'occasione di nuovo in un'unica band! Proiezione di filmati "d'epoca" durante la cena, molto apprezzati dal pubblico e dai protagonisti (anche se, quella sera, tutti eravamo l'uno e gli altri), splendide immagini in dissolvenza su un maxischermo accompagnate dalla bellissima musica dei supporters, i grandi successi dei NT, quelli che, di solito, non vengono proposti nella scaletta abituale dei concerti…fino a "Chi mi può capire", un'eccezionale interpretazione del nostro amico Fabrizio M. da Cologno Monzese…e il momento terribilmente grande e commovente di Nico che si alza in piedi ad applaudirlo, seguito da tutti noi (circa 600 persone) in un autentico tifo da stadio!
Ma, ormai, lo sappiamo: i NT non sanno resistere alla musica, salgono sul palco insieme a noi, si canta insieme, sembriamo la formazione più grande che abbiano mai avuto, si canta con l'anima, la musica non può essere trattenuta se non dal momento della consegna delle targhe ricordo della serata, che vogliono essere, soprattutto, un segno di affetto nei confronti dei ragazzi di sempre. La premiazione è per tutti, strappiamo un momento di commozione anche ad un lanciatissimo Gianni, incontenibile nelle sue battute come al suo strumento. Nico ricorda i suoi momenti più terribili e il suo impegno di oggi nell'aiutare chi è in difficoltà : "Se lassù non mi hanno ancora voluto è perché quaggiù c'è ancora bisogno di me…Vuol dire che non sono inutile, nessuno di noi lo è: se ci siamo, vuol dire che siamo per qualcosa o per qualcuno..! Vi prego, ragazzi, non andate oltre…vi assicuro che il magone è già alle stelle!"
Forlì,12 Maggio 2001
LET IT BE ME…ETING!!!
Locandina Meeting
Ultimi dettagli per la scaletta della serata
Il Presentatore della serata Mario Trenta
"...nella musica insieme, sempre!"
Tutti insieme cantiamo la canzone che il nostro amico Paride aveva composto per lui, un coro immenso, a cui gli stessi NT si uniscono, accompagnandolo con il giro di "Easy" dei Commodore, quello che ascoltiamo anche durante l'esecuzione dal vivo di "La mia generazione". Fino all'atteso momento dell'esibizione del Mito: perfetta, calda, per una musica piena di vita. Sembrava quasi di poterne ascoltare il cuore, ne sentivi l'energia fin dal profondo, strappata da corde, tastiere, rullanti e casse fino alle loro potenzialità più estreme. Tra i concerti dei NT a cui ho assistito, mai li avevo sentiti suonare a questo modo, con un calore simile, un autentico affetto, la voglia di ricambiare, secondo il magnifico canale della musica, quanto ricevevano da noi a piene mani quella sera. Era la musica che diventava affetto, modellata da mani e voci sapienti così come veniva dal cuore. Fino al momento di "Quella carezza della sera", con D'Adamo al basso e Usai con la sua voce, che si uniscono ai ragazzi del Mito come venti anni fa…Il coro è alle stelle, noi del NT net-club a stento ci rendevamo conto di aver realizzato una cosa simile: mettere di nuovo sul palco elementi di una formazione storica a cui i nostri ricordi restano profondamente legati…e tutto a partire da un semplice e quasi sconosciuto forum on-line lanciato in rete più di tre anni fa dopo il terribile incidente di Nico, quando chi gli ha sempre voluto bene ha cercato notizie su di lui, per lui ha pregato e gli ha regalato un'infinità di affetto ed energia di vita.
"Le roi soleil", splendidamente eseguita, chiude il concerto, ma non la serata: si tira avanti fino a tardi al Naima, si continua a stare con loro fino al mattino. Poche ore di sonno e la serata ha un seguito, quando gran parte dei net-friends si ritrova a pranzo in un ottimo ristorante di Forlì, in compagnia di Nico e Andrea che vogliono condividere con noi ogni attimo della nostra (e loro) festa. Fino al momento della partenza che, guarda caso, coincide proprio con la progettazione di un nuovo big-meeting! La sera prima Giorgio D'Adamo mi aveva presa da parte: "Volevo ringraziare te ed i tuoi amici per quanto avete fatto e state facendo. Quando mi era arrivato il vostro invito, non dico che avevo preso la cosa un po' sotto gamba, ma sicuramente non mi aspettavo niente di simile…Vi prego, rifatela ancora! Almeno una volta l'anno..! Siete fantastici!"
Un abbraccio atteso da anni. Nico e Pasquale Venditto, batterista degli Ibis
Mi sono spesso domandata cosa renda grande il NT net-club, poco meno di 200 amici in contatto via internet: ho esaminato diversi aspetti del nostro gruppo e, alla fine, l'unico elemento di coesione che resta è l'amore, quello profondo che solo la musica sa tradurre nel modo migliore, che solo un abbraccio, magari senza parole, riesce a trasmettere; quello intenso e drammatico di chi è in ansia per un amico in difficoltà e sa che farebbe tutto il possibile per lui; quello simpatico e carico di energia di una cena insieme, ascoltando la musica che da sempre abbiamo amato. Tutto il resto viene dopo, è una naturale conseguenza, la forma che ognuno di noi riesce a dargli, ogni volta diversa, originale, unica. Spero che abbiamo costruito qualcosa di buono. Come dicevo a Nico, regalandogli un piccolo mattone: "Se la costruzione è buona, vuol dire che lo sono anche i mattoni". So che, in un modo o nell'altro, anche chi non è potuto essere presente ha partecipato alla nostra festa: grazie a tutti voi per il vostro intervento e, soprattutto, per il vostro affetto. Grazie ai New Trolls tutti, dal 1966 al futuro..!
Amici che si ritrovano...
Prima del Meeting e Sound Check
1° Meeting New Trolls NetClub
Il giorno dopo!La festa continua!